LETTERA APERTA DEL COACH BRUNO BOEROGENITORI LEGGETE!!!!

CARO GENITORI VI INVIO UNA LETTERA APERTA DEL NOSTRO CARO RESPONSABILE TECNICO COACH BRUNO BOERO: L’ ANNO CHE VERRA’.

Dopo quattro mesi di gioioso impegno da parte di tutti , ma soprattutto dopo – non dico quanti – anni di attività come coach , vorrei esprimere alcuni punti di vista sul Club di cui mi onoro esser parte : l’ Universal Basket 2010 di Modena , per gli amici : “ UB10 ” .
Ho definitivamente capito che il nostro Club è : giovanissimo ma già molto credibile , e si nutre di autentica passione . E’ umile , semplice , fedele alla parola data , ed ai valori annunciati ed esplicitamente dichiarati e condivisi.
Premia il merito , cerca di scoprire e riconoscere anche i più piccoli talenti umani e sportivi.
E’ stato fondato , ed è consolidato sulla base di enorme lavoro , sacrificio e spirito di condivisione .
Condanna : viltà , violenza , cinismo , indifferenza , svogliatezza ed approssimazione.
E fortunatamente , nel nostro Club “ NON SI GIOCA CON LE REGOLE ” .
Tocca a noi tutti difenderle!
Pensiamo a valori dal sapore antico, come : puntualità , lealtà , correttezza, impegno , solidarietà , tolleranza , prudenza , collaborazione e vicinanza.
Queste voci – “UNIVERSAL” i – sono dita della stessa mano destra , e valgono per i ragazzi e per noi . L’ altro braccio siete Voi !
Genitori e Famiglie , con cui abbiamo stretto – da subito – una sorta di alleanza , fondata sulla reciproca stima e sulla partecipazione ad un progetto formativo ed educativo che riguarda i ragazzi , e che si fonda sul quel rispetto , sulla reciprocità , sulla attenzione agli impegni presenti e futuri ,
e sul senso del dovere.
Da Voi Genitori aspettiamo un continuativo incitamento alla qualità dell’ impegno di Vostro figlio , alla partecipazione , alla prevenzione di ogni forma di assenteismo.
Infine uno sprone alla idea della più sana forma di competizione , che non è vincere contro altri , ma solamente superare se stessi , ogni giorno un poco.
Noi vi promettiamo di essere leali e sinceri , immediati ed equidistanti ; di coltivare la forza mentale di tutti i giocatori , affinché imparino a superare limiti reali o – molte volte- solo presunti.
Sappiate che i nostri , come i Vostri “ NO” hanno un solo significato : “ Ho cura di te” .
Fate questa semplicissima prova ; quando vostro figlio torna a casa dopo un allenamento o una partita , provate a chiedergli : “ Oggi ti sei divertito?” oppure : “ Sei felice di ritornare in palestra domani?” o ancora : “ Hai gioito per i tuoi compagni?” .
Pensiamo che il movimento in crescita del Settore Giovanile UB10 ( 120 tra ragazzi e ragazze ) non appartenga al Presidente o ai Dirigenti o agli Allenatori , ma a tutti Voi che ne usufruite .
Da Voi – Genitori e Famiglie – attendiamo quel sostegno morale che un giorno non lontano , in virtù di un impegno totale , o di un passaparola spontaneo e forse indiretto , favorisca la ulteriore crescita del nostro Club.
Allora forse si potrà giocare in una palestra più grande , ove si possano svolgere campionati di Eccellenza o Feste di fine anno , spogliatoi più ampi , oppure disporre di un magazzino ove riporre attrezzi , palloni e magliette , una propria sede, o avere una soprammaglia sponsorizzata.
A tutti i Dirigenti , ai colleghi Allenatori e Vice , collaboratori , va il più sentito apprezzamento per la qualità del lavoro , l’ entusiasmo e la dedizione , ed il tempo dedicato.
Infine , se mi permettete , prendo in prestito dal professor Paolo Crepet ( traendoli dal suo libro “ L’ autorità perduta” , edizioni Einaudi , 2011 ) cinque consigli per Genitori di ragazzi sportivi ( ma valgono anche per i nostri bravissimi Allenatori ) :

* Credete nei vostri figli , soprattutto quando meno lo meritano.
*Se avete una buona opinione dei vostri figli , non aiutateli , perché se la caveranno da soli .
*Se siete gravati da sensi di rivincita sportiva , state spegnendo un fuoco con una tanica di benzina.
* Inorgoglite il loro talento , insuperbite la loro volontà : vi ringrazieranno per tutta la vita.
*Investire sui figli non significa dare loro denaro , oggetti fashion e connessioni internet , o puntare solo alla vittoria , ma metterli nella condizione di seguire le loro passioni.

E voi , ragazzi , continuate a portare con orgoglio ogni giorno in palestra l’ atmosfera e l’ atmosfera di Casa e della Vostra Famiglia ; ogni vostro – anche minimo – miglioramento sarà anche per noi una autentica gioia .
– “ Ogni tiro …. un ciuff ! “
– “Yes , we can !!!!! “

Parola di vecchio coach
Bruno Boero